METTI UNA SERA ALLA CORTE progetto

Progetto (work in progress)

METTI UNA SERA ALLA CORTE 

// evento di carta //

a cura di Andrea Alessio Cavarretta

Metti una sera alla corte 2

 

KIROLANDIA CORRENTE CULTURALE

in frida.artes sezione artistica

è lieta di presentare ad un attento pubblico di semplici curiosi

il suo nuovo onirico raffinato progetto

METTI UNA SERA ALLA CORTE 

// evento di carta //

Presupposto che il nostro evento insieme a tutte le nostre idee, alle nostre intuizioni, alle nostre aspettative è riciclabile al 100%.

Consapevoli che la carta non è ancora scomparsa dopo più di tremila anni di storia.

Stabilito che la comunicazione circola ancora per tramiti antichi arricchiti dal nuovo.

Uniti nella nostra corte di pensieri in dialogo tra loro, stiamo per accompagnarVi nel nostro onirico messaggio, arricchito da segni e simboli convenzionali e non, impressionati e manipolati ad arte.

Rielaborato un importante passato con lo sguardo rivolto ad un futuro migliore, germina, da noi cortigiani di carta, emblemi fragili di un rinascimento di nuovi lumi, un’esposizione arricchita da un allestimento e una performance in completa connessione concettuale, atte a rappresentare la sceneggiatura poetica che ci ha spinti ad articolare un complesso e ricco precorso creativo di gruppo.

Scrittura, fotografia, moda, teatro, musica, storia e cultura, immerse in complesse contaminazioni, attraverso supporti mentali e materiali valevoli per sempre, s’incontrano in unico contesto per rendere a Voi la nostra ambiziosa soluzione del vivere: sognare.

La nostra corte di carta è aperta a tutti, anche solo per sfogliare il nostro immaginifico evento, con un invito a quanti ci vogliano dare un supporto materiale o un gradito placet.

Nella nostra corte dialogano tra loro vari tipi di carta:

Carta ideata, scritta, diretta artisticamente Andrea Alessio Cavarretta
Organizzazione ed allestimento di carta Giovanni Palmieri 
Carta progettata e diffusa Rossella Maffeo
Carta fotostatica impressa e post prodotta Valerio Cappabianca  Federica Flavoni
Abiti di carta e trucco  Francesca del Zio (assistenza Giovanni Palmieri)
Origami di carta Alessandro Ientile 
Storia della carta e approfondimento Marcella Sullo
Carta indossata e interpretata Valentina De Luca 
Carta narrata e recitata Romina Lanza  Andrea Alessio Cavarretta
Carta musicata e cantata  Emiliano Gambelli  Ernesto La Canna

Kirolandia corrente culturale  in  frida.artes sezione artisitca     

Partner  Accademia Fotografica   –  Petalo Selvaggio griffe      

Patrocini, contributi e media partner in attesa di conferma

Spazio in procinto d’identificazione

Ringraziamo per la disponibilità ad ospitare gli incontri di lavoro Jet Lag 64 Café

Per comunicazioni ed informazioni
Andrea Alessio Cavarretta e Giovanni Palmieri info@kirolandia.com   
Rossella Maffeo ufficiostampa@kirolandia.com
 
                                                                                   Scarica METTI UNA SERA ALLA CORTE progetto

Tutto sull’evento

 

METTI UNA SERA ALLA CORTE concept

Concept

Metti una sera alla corte 

//evento di carta//

a cura di Andrea Alessio CavarrettaMetti una sera alla corte

 

KIROLANDIA CORRENTE CULTURALE , attraverso frida.artes sezione artistica, è finalmente pronta ad assemblare in un unico onirico evento la carta.

Elemento antico scritto, impresso, manipolato, modificato, viene ora a mutarsi in

altrettante forme graziose che si fondono in una possibile narrazione di Metti una sera alla corte.

Kirolandia corrente culturale www.kirolandia.com

frida.artes sezione artistica www.fridaartes.wordpress.com

 
 
 
L’immagine a corredo è la manipolazione di un origami di Alessandro Ientile
 
 

INCONTRI MO/N/DA/NI l’opera

KIROLANDIA frida.artes-sezione artistica

in collaborazione con MASRIG IMAGE, PETALO SELVAGGIO,LA CITTA’ CHE SALE

presenta

INCONTRI MO/N/DA/NI
Phisis, Technè e Atena alla florida fonte.
Descrizione in stile attualizzato con versi ed istantanei quadri dinamici.


Sceneggiatura descrittiva in versi per istantanei quadri dinamici
di 
Andrea Alessio Cavarretta

Febo già alto in aere sta.

Phisis adagiasi al limitar della florida fonte, 
par rinfrescarsi, nel mentre uno sfioro delicato in sua trasparenza mitiga il di lei già stanco palmo,
nel lento salir al dolce bel viso, tremuli limpidi cristalli scivolan giù, lungo il suo seren desiato essere, 
inebriando di lor, i fior che con cotal eleganza ella in grembo tien.

Chronos è già sì lungamente passato…

Technè in sue contemporanee sembianze vien allo stesso limitar,
lungamente osservata la beltà di colei che offresi al divenir del mondo or par ergersi in alto contro l’onestà 
quasi a sottrarle il suo leggiadro aspetto e a dirle che vada, vada più lontana, che lei ora è domina
e furor d’ira in sua perduta perfezione l’affronto a lei volge.

E così Ares tra lor impera.

Phisis par in principio non avvedersi
ma l’impeto è sì lungamente in spavaldo modo da Tchnè opposto
che costei i fior di lei vien quasi dal grembo a toglierle e nello scivolar dei petali verso il mortal suol già caldo 
muovesi in suo cuor la violenta mossa sino a prender la di lei quiete.

Tutto Nyx avvolge oscura.

In fortezza Atena appare come nel suo nascer dalle loro stesse linfe
strali mo/n/dani intorno a lei son pronti ad avvolgerla in delicata potenza. 
Vien quella Dea a recar conciliazione, che a lor solinghe non pareva aver già rivelato 
ed or son già congiunte le di lor a contrasto forze.

In unità aurea, Phisis e Tchné limpide giaccion al limitar della lor florida fonte.

Foto set

Direzione artistica, sceneggiatura e testi
Andrea Alessio Cavarretta
Organizzazione, cura, allestimenti e montaggio video
Giovanni Palmieri
Fotografie del progetto
Massimo Righetti
Fashion Designer (abiti e mua)
Francesca Del Zio-Petalo Selvaggio
Pensiero critico, storico-artistico
Annalisa Laghi e Lucia Paolantonio
Sviluppo del progetto Rossella Maffeo
Indossattrici del progetto
Eleonora Tiziani (Phisis) – Letizia Lucchini (Thecnè) – Valentina Zazza (Atena)

Il progetto è stato presentato nell’evento omonimo con performance live
Mostra di abiti e foto con letture
21 Dicembre ore 21.00
Coiffeur BOHEMIEN-l’arte della scapigliatura, Via dell’Orso, 79 – Roma.

Tutti i partecipanti all’evento sono volontari e hanno offerto la loro professionalità a titolo gratuito per amore dell’arte.

Tutto su Incontri Mo/n/da/ni

INCONTRI MO/N/DA/NI ringraziamenti

Un altro sogno ha preso forma… 
Ieri, insieme a voi tutti, abbiamo creato qualcosa che rimarrà per sempre dentro le nostre anime come ricordo, come pensiero, come…
Vi ringraziamo per il  grande calore e i tanti applausi….
Andrea, Giovanni e tutto lo staff

Incontri Mondani

Circa incontri mo/n/da/ni