METTI UNA SERA ALLA CORTE progetto

Progetto (work in progress)

METTI UNA SERA ALLA CORTE 

// evento di carta //

a cura di Andrea Alessio Cavarretta

Metti una sera alla corte 2

 

KIROLANDIA CORRENTE CULTURALE

in frida.artes sezione artistica

è lieta di presentare ad un attento pubblico di semplici curiosi

il suo nuovo onirico raffinato progetto

METTI UNA SERA ALLA CORTE 

// evento di carta //

Presupposto che il nostro evento insieme a tutte le nostre idee, alle nostre intuizioni, alle nostre aspettative è riciclabile al 100%.

Consapevoli che la carta non è ancora scomparsa dopo più di tremila anni di storia.

Stabilito che la comunicazione circola ancora per tramiti antichi arricchiti dal nuovo.

Uniti nella nostra corte di pensieri in dialogo tra loro, stiamo per accompagnarVi nel nostro onirico messaggio, arricchito da segni e simboli convenzionali e non, impressionati e manipolati ad arte.

Rielaborato un importante passato con lo sguardo rivolto ad un futuro migliore, germina, da noi cortigiani di carta, emblemi fragili di un rinascimento di nuovi lumi, un’esposizione arricchita da un allestimento e una performance in completa connessione concettuale, atte a rappresentare la sceneggiatura poetica che ci ha spinti ad articolare un complesso e ricco precorso creativo di gruppo.

Scrittura, fotografia, moda, teatro, musica, storia e cultura, immerse in complesse contaminazioni, attraverso supporti mentali e materiali valevoli per sempre, s’incontrano in unico contesto per rendere a Voi la nostra ambiziosa soluzione del vivere: sognare.

La nostra corte di carta è aperta a tutti, anche solo per sfogliare il nostro immaginifico evento, con un invito a quanti ci vogliano dare un supporto materiale o un gradito placet.

Nella nostra corte dialogano tra loro vari tipi di carta:

Carta ideata, scritta, diretta artisticamente Andrea Alessio Cavarretta
Organizzazione ed allestimento di carta Giovanni Palmieri 
Carta progettata e diffusa Rossella Maffeo
Carta fotostatica impressa e post prodotta Valerio Cappabianca  Federica Flavoni
Abiti di carta e trucco  Francesca del Zio (assistenza Giovanni Palmieri)
Origami di carta Alessandro Ientile 
Storia della carta e approfondimento Marcella Sullo
Carta indossata e interpretata Valentina De Luca 
Carta narrata e recitata Romina Lanza  Andrea Alessio Cavarretta
Carta musicata e cantata  Emiliano Gambelli  Ernesto La Canna

Kirolandia corrente culturale  in  frida.artes sezione artisitca     

Partner  Accademia Fotografica   –  Petalo Selvaggio griffe      

Patrocini, contributi e media partner in attesa di conferma

Spazio in procinto d’identificazione

Ringraziamo per la disponibilità ad ospitare gli incontri di lavoro Jet Lag 64 Café

Per comunicazioni ed informazioni
Andrea Alessio Cavarretta e Giovanni Palmieri info@kirolandia.com   
Rossella Maffeo ufficiostampa@kirolandia.com
 
                                                                                   Scarica METTI UNA SERA ALLA CORTE progetto

Tutto sull’evento

 
Annunci

Notown blues band



NOTOWN BLUES BAND

I Notown Blues Band sono il risultato finale di una progetto che nasce nell’aprile 2010.

Il gruppo ha come obiettivo la realizzazione di un proprio album con degli inediti creati lasciando ad ogni singolo componente, la libertà di esprimere il proprio genere musicale, da trasmettere nella parte strumentale che gli compete.

L’esperimento ha portato il gruppo a rivisitare, adeguandole al proprio  stile, una serie di cover sul genere per poi, dopo aver maturato il giusto groove,  affrontare la creazione di propri brani.

Alla voce e alla chitarra Gianluca Fiocco, 36 anni, con influenze rock blues, al basso, Daniele Volpi, 28 anni, con influenze soul, alle tastiere, Marco Olivieri 37 anni con influenze jazz; alla batteria Stefano Nasi 43 anni di rock.

Ne risulta una band dinamica, moderna, innovativa, che ama appunto definire il proprio genere un blues moderno.

http://www.reverbnation.com/notownbluesband